Con l’inverno che entra nelle ossa, con gli sbalzi di temperatura, con le allergie, con il sistema immunitario che si abbassa e con lo stress pre e post abbuffate Natalizie, spesso accade di non sentirsi proprio in forma, nè con la mente nè con il corpo. Ma non temete, può succedere anche nei restati giorni dell’anno eh: allegria. Sono molti i modi per prevenire o lenire i sintomi legati al malfunzionamento di un organo o ad una cattiva abitudine alimentare, ovviamente non sostituiscono un parere medico ( rivolgetevi al medico  se i sintomi sono di una vera e propria malattia e non di un semplice problemino temporaneo), ma ogni tanto io stessa evito di prendere medicinali per prediligere i classici, naturali, cruelty free ed ecobio “rimedi della nonna“.

Ho deciso, in periodo invernale, di soffermarmi in particolare sui rimedi forniti da tisane ed infusi, diciamocelo, perchè ne consumo a litri 365 giorni l’anno. In casa ho tanti libri che trattano queste tematiche e per scrivere questo articolo mi sono rifatta in parte ad un volume di Walter Pedrotti “Tisane semplici per vivere meglio” ( tengo sempre a citare le fonti, diffidate da chi non rispetta il lavoro altrui).

IMG_20161228_160934.jpg

Come si prepara una tisana?

Ovviamente non parlo della classica bustina da affogare nella tazza, non sarebbe necessario spiegarvi come funzionano: qui si parla proprio di acquistare le così dette droghe ( piante, erbe, fiori, corteccia, radici ecc) in erboristeria, o di raccoglierle nei campi voi stessi, e cucinarle in modi diversi a seconda delle loro proprietà.

Consiglio per l’acquisto: una pianta conserva la fragranza e le sue proprietà finchè è attiva, se la pianta si sbriciola polverizzandosi facilmente, significa che è “morta”, dunque non acquistatela. Una volta acquistate, le droghe vanno tenute in barattoli di vetro scuro o sacchetti di tela o carta, NON plastica.

Le tisane possono essere preparate in tre modi diversi:

  • Infusione, per fiori o foglie. Bisogna versare acqua bollente sul mix di fiori e foglie scelti posti in un recipiente di vetro o ceramica e lasciar riposare per 5-10 minuti. Passato il tempo necessario, filtrare e bere senza lasciar passare altro tempo, perchè le sostanze attive sono volatili. Normalmente si utilizzano 5gr di droghe per 100 ml di acqua.
  • Decozione, per fiori, piante intere e foglie. Lasciar bollire in una pentola con coperchio per 5 minuti fiori e foglie, mentre radici, legno e corteccia per 15 minuti. Dopo aver spento, lasciare in infusione per altri 10 minuti, quindi filtrare. Si utilizzano 2-5 gr di droghe per 100gr di acqua.
  • Macerazione. Le piante  vanno lasciate macerare in acqua fredda per un periodo che va da qualche giorno a più settimane, utilizzando anche un solvente come vino od olio, per il completamento del processo, una volta filtrato.

rocknbio-rimedi-naturali-fatti-in-casa-tisane-infusi-raffreddore-cuperouse-gastrite-emicrania-cistite-raffreddore-influenza-blog-opinioni-ecobio

Ma ecco 10 problematiche e le rispettive 10 tisane per risolverle.

Raffreddore

  • Infuso di Serpillo, Lavanda, Timo ed Eucalipto: 10 gr di ogni ingrediente per 1 Lt di acqua.

Timo ed Eucalipto hanno proprietà basamiche, la Lavanda espettorante ed il Serpillo balsamiche, tossifughe, anticatarrali, antisettiche.

Un cucchiaio della miscela deve essere messo in infusione per 10 minuti in acqua bollente, infine filtrato. Bere diverse tazze al giorno per prolungare i benefici.

 

Sistema immunitario debole

  • Infuso di Zenzero, Curcuma e Cannella: un chicchiaino raso di ogni ingrediente per 1 Lt di acqua.

La curcuma, detta anche l’oro giallo, è nota sin dall’atichità per la sua capacità di proteggere il sistema immunitario, per le sue proprietà antinfiammatorie ed antiossidanti; lo Zenzero ha proprietà energizzanti e rivitalizzanti, mentre la Cannella antinfiammatorie ed antibatteriche.

Mettere in infusione la miscela per 10 minuti in acqua bollente. Bere a colazione, non a stomaco vuoto.

 

Emicrania

  • Infuso di Camomilla, Arancio, Sambuco e Alchemilla: 10 gr di camomilla ( fiori), 10 gr di Sambuco ( fiori), 5 gr di Arancio amaro (scorza), 15 gr di Alchemilla ( foglie).

La  Camomilla rilassae distende, così come l’ Alchemilla. Il Sambuco contrasta gli acidi urici, mentre l’Arancio protegge da infezioni e ricostituisce il sistema immunitario.

Lasciare le erbe in infusione in 50 cl di acqua bollente per mezz’ora, poi filtrare. Bere 275 tazze lontano dai pasti.

rimedi-naturali-fatti-in-casa-tisane-infusi-raffreddore-cuperouse-gastrite-emicrania-cistite-raffreddore-influenza

Couperose

  • Decotto di Saponaria, Rosmarino, Cicoria e Tarassaco: 30 gr di Saponaria (radice), 10 gr di Rosmarino (foglie), 30 gr di Cicoria ( radice); 30 gr di Tarassaco (radice).

Il Tarassaco sotto forma di decotto aiuta a pulire e rassodare la pelle, mentre la Cicoria  decongestiona e calma. Il Rosmarino e la Cicoria, invece, hanno rispettivamente effetti antiossidanti e rinvigorenti dei vasi sangugni.

Miscelare in un mortaio le erbe. Fate bollire un cucchiaio del mix in 33 cl di acqua per 10 minuti, filtrare e bere una mazza al mattino a stomaco vuoto ed una la sera lontano dai pasti.

Avete letto la mia recensione sulla crema Anticouperose? Potete trovarla QUI.

 

Cistite

  • Infuso di Betulla: 35 gr di Betulla ( foglie) per 1 lt di acqua.

La Betulla ha proprietà diuretiche, antisettiche ed antifiammatorie.

Mettere in infusione la betulla in 1 lt fi acqua bollente e lasciar riposare mezz’ora. Filtrare e bere tre tazze al giorno.

rimedi-naturali-fatti-in-casa-tisane-infusi-raffreddore-cuperouse-gastrite-emicrania-cistite-raffreddore-influenza-blog-opinioni-ecobio-rocknbio

 

Acne

  • Infuso di Achillea: 20 gr tra fiori e foglie per 1 lt di acqua.

L’Achillea, conosciuta anche come Ortica del diavolo, è difusissima in Italia ed ha proprietà cicatrizzanti, ottime per chi soffre di Acne, insieme alla Bardana.

Lasciare in infusione per 10 minuti in acqua bollente, filtrare e bere tre tazze al giorno la prima tra i pasti, le ultime due a digiuno.

 

Gastrite

  • Infuso di Basilico e Maggiorana: 25 gr di Basilico e 25 gr di Maggiorana per 1 lt di acqua.

Il basilico ha proprietà stomachiche, digestive e toniche, mentre la Maggiorana antisettiche, digestive  e calmanti.

Versare l’acqua bollente sulle piante e lasciar riposare per 15 minuti, filtrare e bere una tazza di infuso dopo ogni pasto.

rimedi-naturali-fatti-in-casa-tisane-infusi-raffreddore-cuperouse-gastrite-emicrania-cistite-raffreddore-influenza-blog-opinioni-ecobio-tisane

Insonnia

  • Infuso di Luppolo: 5 gr di luppolo (coni).

Noto come mite sonnifero.

Lasciar riposare per 10 minuti in 25 cl di acqua calda il luppolo. Filtrare e bere due tazze di infuso al giorno lontano dai pasti.

 

Acidità di stomaco

  • Infuso di Asperula: 15 gr di Asperula per 1 tazza di acqua.

L’Asperula ha proprietà decongestionanti, depurative e sedative.

Lasciare la droga in infusione in una tazza si acqua bollente per 10 minuti. Bere una tazza tre volte al giorno, al mattino a stomaco vuoto se i bruciori sono mattutini.

 

Kg di troppo

  • Decotto di Tarassaco, Carciofo e scorza d’arancia: 25 grammi di ogni ingrediente.

Il tarassaco ha proprietà diuretiche, così come il carciofo, il quale riesce anche a regolare l’appettito. Le scorze di arancia, invece, riattiva il metabolismo.

Far bollire per 5 minuti 4 cucchiai della miscela d’erbe in 1Lt di acqua e far riposare per 10 minuti, filtrare. Consumare il decotto in due giorni, dividendolo in quattro/cinque volte al giorno.

 

E voi che ne pensate di queste ricette? Avete mai provato i rimedi della nonna? Ne avete qualcuno da consigliarmi? Vi piacciono le tisane o le detestate?   Fatemi sapere che sono curiosa😉

Vi ricordo che potete seguirmi su Instagram come @the_strange01 e su Facebook come @Rocknbio

Stay rock’n’bio!!

 

Annunci

22 pensieri su “10 tisane per alleviare 10 diversi disturbi: rimedi casalinghi, naturali ed economici.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...