Inauguro con questo articolo una nuova rubrica, che spero possa piacervi (ma se così non fosse ditemelo SUBITO e non ne sentirete più parlare) : un makeup look ecobio, naturale, con buon inci e crulety free al mese, ispirato da canzoni che io amo.

Il blog si chiama Rock’n’Bio giusto? ed è ora che io dimostri come si possano creare dei look variegati, dai più acqua e sapone ai più drammatici, rock’n’roll, anche solo con prodotti ecobio, che spesso vengono visti come “non all’altezza” di quelli siliconici, facendosi ispirare dalla musica.

ATTENZIONE! non sono una makeup artist, non ho fatto nessun corso e non pretendo di insegnare nulla a nessuno, ecco perché mi limiterò a mostrarvi i prodotti che ho utilizzato, il risultato finale e a dare solo qualche piccolo accorgimento.

grunge-makeup-rock-ecobio-organic-viola-smokey-makeup-neve-purobio

Ho deciso di iniziare con un trucco che indosso spesso, sui toni del viola e borgogna: un look smokey grunge, ma con labbra nude. A quale canzone mi sono ispirata? Ad una delle più famose canzoni dei Nirvana: Lithium ( Se volete sentirla su Youtube).

Io mi trovo bene nel realizzarlo, ci metto davvero poco tempo e l’effetto wow! è assicurato, forse serve un po’ di manualità, ma quella arriva provando e riprovando.

 L’abbinamento dei colori credo stia bene in particolare agli occhi verdi e nocciola, ma se li avete azzurri, strasbattetevene e, se vi piace, provateci. Nelle foto in basso potete vedere come il trucco cambi con la luce calda e gialla, che odio profondamente, della mia stanza (a sinistra) e all’aperto ( a destra).

Ma quali prodotti ho utilizzato? Ovviamente prima, come sempre, ho applicato a viso pulito la crema idratante: per ora sto ancora usando la buonissima crema ( ovviamente ecobio, naturale e con buon inci) per pelli delicate e sensibili della OllyNatural, che avevo già recensito QUI.

crema-olly-natural-delicata-opinioni-recensioni-naturale-buon-inci-ecobio-pelle-secca

In generale, comunque, inizio truccando prima gli occhi e poi passo alla base, in modo tale da non dovermi preoccupare, in particolare con uno smokey, di sporcare o rovinare tutto il lavoro svolto precedentemente. Il trucco che ho realizzato è composto principalemte da prodotti Neve Cosmetics. Come potete vedere infatti gli ombretti minerali in polvere libera che ho utilizzato ( QUI la mia collezione con gli swatch)  sono Dormuose Dream, un marrone rosa terra bruciata, che ho sfumato nella piega dell’occhio, all’esterno e nel bordo ciliare inferiore per dare maggiore definizione all’occhio e  poi Carnaby Street, un viola bordeaux duochrome con riflessi blu, applicato con il pennello bagnato su tutta la palpebra mobile.

ombretto-neve-cosmetics-ecobio-crulety-free-buon-inci-viola-porpora

Per evitare tratti antiestetici troppo netti, ho sfumato i bordi di Dormouse Dream con Circle di Nabla, un malva freddo ad altissima sfumabilità, mentre nella parte inferire dell’occhio e nell’angolo esterno, per donare più profondità, ho utilizatto un grigio asfalto con una punta di marrone al suo interno, ossia Biker Chic della palette di MakeupDelight per Neve Cosmetics. Ho sfumato poi entrambi con un pennello a penna verso l’angolo esterno, per realizzare quell’effetto ” codina di eyeliner“: la professionalità del linguaggio signore e signori.

ombretto-nabla-circle-neve-biker

Nell’angolo interno e appena sotto le sopracciglia, come punto luce ho scelto l’illuminante Newton di Neve Cosmetics, che nelle foto swatch non rende minimamente il gioco di colori dal lilla al rosa, mentre applicato e fotografato si riesce a notare. Perchè sta cosa?! Perchè!?  Qualcuno me lo spieghi. Dunque vi risparmio la foto che avevo scattato, dove Newton sembra un normalissimo ombretto argentato/champagne, e vi lascio ammirare il suo splendore nelle foto che ho postato sopra. Perdonatemi.Questi, invece, sono i pennelli che ho usato nella realizzazione di questo look: lo so, sono sporchi, lo so, dovrei lavarli. Dovrei, voce del verbo pigrizia.

img_20161203_132512

Nella rima interna superiore ed inferiore ho scelto di usare la matita nera Rocky di Nabla, che mi ha sorpresa per la durata, mentre come mascara il mio adorato Audacieux della So’ Bio: DIVINO. Se mai vi foste persi il mio articolo sui mei top 5 mascara ecobio, naturali e con buon inci, a QUESTO LINK lo troverete.

img_20161203_132555

Terminato il lavoro di sfumatura ed appplicazione di matita e mascara, ho dovuto pensare alla base. Per realizzarla mi sono affidata al mio classico fondotinta Sublime PuroBIO nella colorazione n°01, applicato con il nuovo pennello, arrivato insieme alle novità natalizie ( che devo mostrarvi), PuroBIO N°10, bagnato: questo pennello è stato pensato per stendere la BB cream, ma io, in qualità di “ribelle”, lo uso per il fondotinta. Ah, il profumo della libertà. Il correttore in crema sublime PuroBIO n°01 ho deciso di utilizzarlo come illuminante, andandolo ad applicare sugli zigomi alti ed appena sotto l’occhio.

img_20161203_133637

Per coprire le occhiaie, però, utilizzo ormai con parsimonia perchè sta termimando, il correttore in crema Alverde N°02 a base aranciata: un correttore perfetto sia per quanto riguarda il prezzo, sia perchè è l’unico che, pur coprendo e durando tutto il giorno, non va mai nelle pieghette e non segna il contorno occhi. Come blush non ho potuto fare a meno di utilizzare la mia tinta labbra e guance preferita della 100% Pure nella colorazione Cherry :  utilizzandola come blush, questa tinta, rende ogni look fresco e leggero, senza andare a contrastare con le altre colorazioni sul viso, si fonde con la pelle e non lo si sente fino a quando non ci si strucca. Per riempire le sopracciglia uso sempre la matita PuroBIO N°28, apparentemente perfetta per il mio capello biondo cenere/ castano chiaro/ nonhopiùideadichecolorehoperchèmenehannodettidiecimila: è perfetta per chi ha le sopracciglia grosse ma poco folte, come le mie, ed ha bisogno di riempire degli spazi vuoti senza prestare troppo attenzione. Se avete bisogno di precisione o di disegnare il sopracciglio pelo per pelo, la mina di questa matita è troppo morbida e dunque non adatta a voi.

img_20161203_133754

Ma come si fa a dire contouring, senza dire terra fredda compatta Resplendent Purobio? E come si fa a completare un look senza un velo di fondotinta minerale con SPF 15 di Lily Lolo in Candy Cane? Non si può! Ecco allora che il contouring l’ho realizzato applicando la terra con il pennello angolato Blu Neve Cosmetics, mentre con il pennello Red Amplified Neve Cosmetics, pur essendo un pennello da blush ( sempre la mia vena “ribelle”, ricordate?), ho fissato il trucco con il fondotinta Lily Lolo.

Ovviamente un trucco non si può dire davvero completo senza un rossetto, tuttavia, rima di applicarlo, ho passato una generosa quantità di addolcilabbra Alkemilla alla torta di mele pre ammorbidire le labbra. Con il mio inseparabile pastello labbra Ballerina di Neve Cosmetics ho disegnato, sbordando parecchio di mia volontà, il contorno labbra, infine le ho poi riempite con il matitone rossetto dell’Avril nella colorazione Rose Delicat.

img_20161203_133618

 

E questo era il mio purple grunge ecobio, con buon inci, crulety free makeup : cosa ne pensate?  Portabile? Lo avreste fatto diverso? E della nuova rubrica? Avete idee, consigli? più foto, meno foto?  Il blog è tanto mio quanto vostro, dunque vi prego di essere il più sinceri possibile, spietati quanto volete, se questo tipo di articoli non vi interessa o lo trovate mal impostato. Io mi sono divertita molto a realizzarlo e spero si veda 🙂

 

Vi ricordo che potete seguirmi su Instagram come @the_strange01 e su Facebook come @Rocknbio

Stay rock’n’bio!!

Annunci

18 pensieri su “Purple Grunge: un makeup ecobio, con buon inci, naturale e crulety free al ritmo dei Nirvana.

      1. Ahahah sai che ho tre addolcilabbra in attesa di essere usati? Uno in ogni borsa… Una quindicina di ombretti neve minerali, le palette… E mi sino arrivati venerdì quattro prodotti della collezione nuova di Nabla! 😂😂😂

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...