Voglio essere sincera con voi: a me del bagnoschiuma è fregato sempre poco o niente. Profumazione, tanta schiuma, poca schiuma, colore, consistenza…nulla, non mi interessa. Lava? È naturale e non inquina? Allora va bene. Ecco perché nel mio box doccia troverete sempre lo stesso bagnoschiuma, tranne in casi sporadici, dove mi trovo ad utilizzare bagnoschiuma dell’Erbolario perché, diciamocelo, ti rimane la fragranza sulla pelle per giorni e ciò è me-ra-vi-glio-so. Ho finito da poco il bagnoschiuma alla Regina dei prati, la fragranza primaverile e fiorata di cui mi sono circondata per mesi (QUI per saperne di più) e, siccome i bagnoschiuma Erbolario sono tutto fuorché economici, ho deciso di ripegare su qualcosa di poco costoso e facilmente reperibile…dove andare allora se non dall’onnipresente Tigotá? 

Nella ardua scelta, davanti allo scaffale dei prodotti ecobio, ho incrociato lo sguardo con il bagnoschiuma alle mandorle dolci della Biolis Nature, il “fratello” del bagnoschiuma al thé verde che utilizzo in palestra ( QUI potete leggere l’articolo sui prodotti ecobio che porto in palestra), e l’ho comprato. Perché?  Ma perché cosa c’è di più intrigante del provare più componenti della stessa famiglia? Ma quanta malizia nei vostri occhi, suvvia, io sto parlando di prodotti beauty, malpensanti! 

 Se il primo pensiero, durante la spesa, è l’economicità, questo bagnoschiuma è perfetto: 400ml per 2,99€ senza dover rinunciare ad un prodotto ecobio, con buon inci, crulety free, made in Italy e Vegan ok. 
Dalla consistenza gelatinosa e trasparente, questo bagnoschiuma fa una morbidissima schiuma ed ha una fragranza che, di primo impatto, ricorda il talco per poi intensificarsi e manifestare una nota di fondo descrivibile come “quella mandorla super amara che hai pescato tra le altre“,un sapore amaro e profondo. Se siete amanti delle mandorle questo bagnoschiuma deve finire nelle vostre mani, tuttavia non aspettatevi quello che io speravo: potermi lavare come con il latte di mandorla, questa foto è abbastanza eloquente direi.

Pensato per pelli delicate, questo prodotto non lascia la sensazione di pelle “che tira” una volta usciti dalla doccia, rendendo la pelle mordiba al tatto, grazie all’olio di mandorle dolci che contiene. Composto al 98% di ingredienti naturali e formulato senza siliconi, parabeni, peg e altre sostanze nocive che vi posto qui (la pigrizia, una brutta bestia).

In sostanza è un ottimo prodotto per il rapporto qualità-prezzo e lo consiglio a chi non ha particolari preferenze olfattive, perché ammetto che potrebbe non incontrare il gusto di molti, ma prima di chiudere vorrei chiedervi: perché sui flaconi di bagnoschiuma scrivono le modalità d’uso? Chi è che non sa come utilizzare un bagnoschiuma? Non so, rimango perplessa. 
E voi avete mai provato questo prodotto? Come vi sembra? Quale bagnoschiuma usate con piacere e costanza e quale avete odiato? Fatemi sapere che sono curiosa e buon insapona, insapona 😉



 

Annunci

28 pensieri su “Bagnoschiuma ecobio, con buon inci e vegano: Biolis Nature alle mandorle dolci.

  1. LUI è il big flacone che ha spremuto lo shampoo sul pacco dono di Natale di mia sorella………..
    Però ad eccezione del tappo che odio incondizionatamente, è un ottimo prodotto che fa il suo sporco lavoro con un prezzo davvero adatto a tutte le tasche, sul piano fragranza non si sono impegnati tanto a dire il vero ma visto che si sciacqua meglio investire qualche eurino su una buona crema corpo 😀

    Liked by 1 persona

    1. Ma sì, alla fine a me che piacciono le mandorle la fragranza piace, ma non penso possa piacere a tutti. Lo trovo davvero un ottimo prodotto per il prezzo che ha. Per fortuna non ho alcun problema con il bagnoschiuma xD

      Mi piace

  2. Mi hai fatto venire voglia di provarlo!!!
    Devo aver provato qualcosa di quella marca, probabilmente “preso in prestito” dalla sorella 😉
    Al momento ne sto usando un altro, ha un profumo particolare (al momento non ricordo nè nome nè marca nè altro), è bio e mi è stato regalato, ma adesso l’ho messo da parte per portarmelo via in ferie.
    Comunque 400 ml per 3 euro non è male.

    Liked by 1 persona

  3. Sembra davvero un prodotto carino 🙂 Mi piacerebbe provare qualcosa della stessa marca, anche perchè questo sembrerebbe essere un brand molto attento alle esigenze di chi… emh… non compra la prima cosa in offerta sullo scaffale del supermercato. Peccato non averlo mai intravisto dalle mie parti 😦

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...