Qualche tempo fa approfittando della festa della mamma e della promozione per la suddetta festa, su Bio Eco Shop ho acquistato dei prodotti che bramavo da parecchio tempo e con la scusa, giustamente, anche la crema preferita di mia madre,sono una pessima figlia lo so.

Il sito è molto facile da usare, possiede molti marchi e le spese di spedizione sono davvero basse rispetto ad altri e-shop: 3,90€ per ordini fino ai 39,90€ dai quali è GRATIS in tutta Italia. Per importi inferiori a 20€ le spese sono di 4,90€.

In generale non ho avuto però una buonissima impressione dell’usabilità del sito perché subito dopo aver effettuato l’ordine non ho ricevuto alcuna mail di conferma dell’avvenuto pagamento o comunque una mail di riepilogo dell’ordine…insomma un qualche segnale che fosse collegabile al fatto che io quei prodotti li avessi scelti e pagati.
La consegna avviene in 24/48 ore nei giorni lavorativi ma con il mio ordine è sopraggiunto qualche problemino (niente di grave l’ho ricevuto comunque in tre giorni) perché non ho, nuovamente, ricevuto alcuna mail di confermata spedizione o avvenuta ricezione da parte del corriere e allora qua mi chiedo: colpa dello shop o del corriere? Chi lo sa.

image

Ho dunque contattato via mail Bio Eco Shop e hanno risposto velocemente ed educatamente riguardo le mie perplessità: hanno almeno dato modo di farmi leggermente ricredere.

Quando il pacco è arrivato a casa ho trovato tutti i prodotti ben imballati nel pluriball, una bella accortezza, e su di un lato della scatola un ringraziamento per l’acquisto scritto a penna sempre gradito.

I prodotti che ho acquistato sono quattro di cui: una crema anticouperose, un mascara, le mie amate salviette struccanti della Avril che finalmente ho ritrovato al loro prezzo iniziale ( qui l’articolo sulle salviette struccanti con buon inci) e l’eyeliner liquido di Benecos.

Essendo completamente dipendete dall’eyeliner non è facile trovarne di naturali, con buon inci, dall’ottima durata e resa: direi che è più una missione impossibile, è molto piú facile seguire Game of Thrones in cirillico e capirci qualcosa.

Prediligendo gli eyeliner in penna con punta sintetica NON in peltro, più simile ad un piccolo pennello per intenderci mi sono scavata la fossa da sola perchè di questa tipologia, in formula ecobio, non esistono proprio e dunque ho dovuto ripiegare su di un eyeliner liquido con un pennello in peltro rigido, dunque il contrario di quello in penna. Avevo molta scelta? No.

Ecco allora che entra in gioco l’eyeliner liquido di Benecos.
Questo eyeliner liquido è un prodotto a base di estratti naturali come Aloe Vera e Rosmarino, olio di Girasole e Jojoba e pigmenti minerali inoltre è totalmente cruelty free, gluten free e certificato BDIH. L’eyeliner Benecos contiene 3ml di prodotto per un prezzo che varia dai 4,70€ ai 5€ a seconda del rivenditore: e-shop, bioprofumerie, erboristerie, Naturasí ma ora anche in alcuni ipermercati come Carrefour.

image

Come si comporta? il prodotto è liquido al punto giusto e non cola neanche a farlo apposta, pur prsentando dell’alcool in formula rimane delicato sugli occhi e non brucia, il pennello preleva la giusta quantità ed il colore è un bel nero intenso che non sbiadisce asciugando.

Sarebbe un prodotto PERFETTO per durata, costo e qualità se non fosse per un piccolo problema: LUI.

image

Il pennellino in peltro, rigido al punto giusto ma TERRIBILE. TERRIBILE, perché?
Perché trascina via il colore con la punta rendendo difficile una applicazione veloce e sottile: come si vede dalla foto il tratto rimane incompleto al centro se il pennellino viene utilizzato per un tratto sottile e continuo, invece se utilizzato di taglio e picchiettando il colore il tratto è meravigliosamente intenso e bold, drammatico.

image

È resistente? Stranamente e non lo avrei mai detto è molto resistente, molto più di quello che pensassi.
Qui in foto l’eyeliner è stato strofinato con dell’acqua e si è comportato benissimo, sbiadendo il giusto.

image

In generale per il prezzo che ha questo prodotto è valido ma non lo consiglio alle inesperte di eyliner perché necessità di un po’ di manualità in più rispetto ad altri prodotti che hanno un pennello diverso. Lo ricomprerei? Non lo so, se cambiassero pennellino ne prenderei un vagone ma per ora….non so.

E voi avete mai provato questo prodotto? Ne avete da consigliarmi? Usate spesso l’eyeliner? Fatemi sapere e buon trucco trucco 😉

 

 

Eyeliner pennellino nero

Annunci

30 pensieri su “Eyeliner Benecos: il più economico, con buon inci, naturale e reperibile di tutti?

  1. Review molto utile! Io utilizzo l’eye liner quotidianamente! Non riesco proprio a farne a meno, amo l’effetto allungato che da agli occhi. Non ho ancora provato un eye liner bio, non mi hanno mai convinto fino in fondo…più per la durata che per altro. Io ADORO, invece, il pennellino in feltro e se, come dici, la durata è buona potrei seriamente pensare di provarlo la prossima volta che vado in bio profumeria. Sarei molto felice di passare all’ eco bio anche per il trucco occhi (dato che per gli occhi utilizzo anche prodotti non bio). Lo swatcherò per vedere quanto mi risulta difficile tracciare una linea soddisfacente . 🙂

    Liked by 1 persona

    1. Grazie cara 😍 io anche sono una malata di eyeliner tanto che non riesco a fare un trucco che non lo comprenda!! Ovviamente se sei, come mee, abituata agli eyeliner non bio non sarà facile trovarne uno ma questo è effettivamente buono se non fosse per il pennellino xD

      Liked by 1 persona

      1. Eh lo so, la ricerca continua! Pero stavo pensando che, se la formulazione dell’eye liner mi soddisfa, potrei utilizzare il pennellino di uno dei precedenti che ho a casa…vedrò! Non so quanto possa risultare comodo. xD Un bacio!!

        Liked by 1 persona

      2. Io non mi capacito del perché ancora non abbiano fatto un eyeliner in penna….i miei preferiti. Comunque, so che non è ecobio ma almeno è vegano e cruelty free, devo provare quello di kat von d assolutamente, poi volevo provare quello di color caramel….quello di lavera dici? Io avevo sentito parlare bene di quello di avril xD

        Liked by 1 persona

      3. Sì, quello di Lavera per sentito dire. Colour Caramel so che in generale come marca è buona, ma costicchia abbastanza. D: Mi informerò anche sull’eye liner di Avril! Io uso l’eye liner waterproof di Catrice. Ovviamente, non è bio e questa cosa mi da un po’ fastidio, ma ha un tratto nerissimo e resiste egregiamente tutto il giorno. Lo compro e lo ricompro da più di un anno (e il prezzo non supera i 5€). In mancanza di altro, per ora è il top. 🙂

        Liked by 1 persona

      4. Io uso quello che il mio ragazzo mi aveva portato dal Giappone e quando finirà credo che gli faró un funerale stile vichingo perché era meraviglioso. Si di CC non ho ancora mai comprato nulla prroprrio per i prezzi e di catrice mia madre ama alla follia il correttore, comunque trovare un eyeliner buono ecobio è difficilissimo ma proprio tanto xD

        Liked by 1 persona

  2. *Applausi* Condivido su tutto: ho anche io questo eyeliner! Tutta colpa dell’applicatore che (sebbene io adori sia il pennellino a setole che quello in feltro) è inutilizzabile perchè trascina via prodotto! Secondo me non è questione di abilità non riuscire ad applicarlo, ma di pack sbagliato ç_ç
    Comunque i corrieri non mandano più le email di conferma spedizione neanche a me! Il mistero si infittisce!

    Liked by 1 persona

    1. Ma a me li mandano tutti tranne che con questo ordine ahahhahah comunque che bello che non sono l’unica che odia quell’applicatore *.*non sento più la solitudine!!! Poi dio santo un prodotto buono e lo fai con un pack del cavolo ma io dico io -.-

      Liked by 1 persona

  3. Dunque ora con tutta la mia sprintosa buona volontà, mi metterò con lo scotch carta, squadra e goniometro a disegnare righe di eyeliner alla paint your Life maniera….
    Dovrò farmi guardare solo da un lato alla volta tipo fantasma dell’opera perché i miei dannati due emisferi non sono uguali, mi hanno montata senza dei pezzi secondo me……

    Liked by 1 persona

      1. Per delineare perfettamente il vostro eyeliner andate in camera e staccate tutte le tavole del parquet, ora con le tavole e abbondante colla vinilica costruite un cavallo di legno nel quale entrerete per tendere un tranello alla profumeria più vicina a voi e farvi truccare gratis dalle commesse!

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...