Il giorno in cui la mia amica è venuta da me e ha detto che la bava di lumaca sarebbe stato l’acquisto dell’anno l’ho guardata e pensato che, se tanto le avevamo provate tutte, tanto valeva provare anche questa. Avevo sentito della pratica di lasciar camminare le lumachine sul proprio viso ma non avendole a disposizione e non ritendendo proprio facile la cosa, ho preferito buttarmi su di un prodotto specifico.
Dopo svariate ricerche siamo approdate sul sito di La natura siamo noi perché rispondeva perfettamente alle disposizioni che ci eravamo date riguardo all’acquisto: nessun maltrattamento della piccola chiocciola, nessun ingrediente dannoso nei prodotti (sono tutti senza siliconi, petrolati,BHT ecc), made in Italy e con una reale percentuale di bava all’interno dei prodotti. Per questo è diventato per me l’unico sito di fiducia dove acquistare questo prodotto.

Infatti molti brand in commercio che trattano bava di lumaca non hannouna percentuale realmente funzionale della sostanza al loro interno o qualitativamente certificata nè una bava pura (nella maggior parte è liofilizzata), non vi è la sicurezza che le lumache non siano maltrattate per produrre sí una maggior quantità di bava ma di scarsa qualità, povera di nutrienti (sotto stress tendono a perdere tutte le proprietà miracolose della secrezione) e spesso non hanno neanche un buon inci.

image

Ma quali proprietà possiede la bava di lumaca?
Inodore, incolore e con cosistenza acquosa, non gelatinosa come si potrebbe pensare.
Allantoina, collagene, elastina, vitamine, aminoacidi, minerali, sostanze antiossidanti, proteine, acido glicolico e acido lattico la compongono: l’allantoina stimola la produzione di collagene ed elastina mentre l’acido glicolico e l’acido lattico levigano uniformando il colorito della pelle e svolgono azione schiarente sulle macchie. Le vitamine svolgono un effetto antiradicalico contrastando l’invecchiamento cutaneo, gli aminoacidi aiutano l’ossigenazione dei tessuti e tutte queste sostanze insieme svolgono un’azione elasticizzante e tonificante.Risana I tessuti ed omogenea la pelle.

Per cosa si usa?
Ideale anche per fortificare ed irrobustire i capelli è datta per acne, psoriasi, eczemi, smagliature, dermatiti, ustioni e macchie della pelle. Tonifica, idrata ed illumina la pelle, eliminando i segni di macchie e bruciature è ottima anche in trattamenti post-chirurgici per cicatrizzare ed eliminare i segni delle cicatrici.

Per quale tipo di pelle è più adatta?
E’ adatta sia alle pelli secche perché porta altissimi livelli di idratazione, dona luminosità e svolge un delicato peeling, sia alle grasse perché regolarizza il sebo senza provocare la fastidiosa sensazione di “pelle che tira”. In realtà è adatta all’utilizzo su tutto il corpo e su tutti I tipi di pelle perché la bava agisce in modo diverso a seconda del bisogno stesso dell’epidermide: idrata dove la pelle è secca, riequilibra dove è mista/grassa e ripara dove è danneggiata.

la natura siamo noi bava lumacaCon queste informazioni alla mano ho deciso di acquistare la crema viso alla bava di lumaca e lo spray al 100% di bava di lumaca per utilizzarli in sinergia ed in omaggio mi è stato donato dalla proprietaria del sito Anna ( che mi ha aiutata con la raccolta delle proprietà della bava), la quale non si smentisce mai per educazione e gentilezza inserendo in ogni ordine un biglietto scritto a mano e un piccolo omaggio, il contorno labbra della stessa linea.

  • Lo spray 100% bava di lumaca viene 29€ per 30ml
  • La crema viene 24€ per 50ml

image

  • Stick contorno labbra viene 9€ per 4,5gr

image

Di tutti I prodotti mi sento particolarmente in dovere di parlarvi dello spray e dello stick, non perché la crema non sia valida, anzi acquistatela se volete una crema ricca (la consiglio tutto l’anno per le pelli secche e solo l’inverno per quelle miste/grasse) che tonifichi la pelle, la idrati e restringa i pori e schiarisca le macchie, ma perché voglio farvi toccare con mano i risultati ottenuti su di una ferita post-operazione odontotecnica.

image

Operandomi contemporaneamente a due denti del giudizio, incastonati ancora sotto l’osso rispettivamente della mascella e della mandibola ed avendo una pelle sensibilissa, tre ore e mezza di operazione con un dilatatore in bocca hanno provocato questo.
image

La mia capacità di cicatrizzazione è praticamente inesistente (tanto da avere cicatrici sulle mani per via di graffi superficiali dei miei gatti) ed ero terrorizzata all’idea di trovarmi per sempre una macchia/cicatrice così evidente al lato delle labbra: conscia del fatto che avrei dovuto curare quella ferita con costanza per ottenere poi un risultato ottimale mi sono concessa totalmente ai prodigi della bava di lumaca utilizzandola in esclusiva più volte al giorno e senza altri prodotti.
Ho vaporizzato lo spray di bava pura al 100% 3/4 volte al giorno sul punto dolente lasciandolo asciugare da solo, allo stesso tempo applicavo lo stick intorno alla ferita man mano che questa andava asciugandosi, per ammorbidire la pelle insieme a dell’aloe vera.
image

Bisogna avere costanza e pazienza ma la realtà dei fatti è che con il tempo (due/tre settimane) la ferita è guarita senza lasciare alcuna cicatrice o macchia e la pelle è risanata, compatta e liscia.
image

Non mi sarei aspettata mai un risultato simile sono con l’ausilio di un prodotto, di per giunta ecobio: la bava di lumaca è un reale miracolo della natura e non posso fare a meno di utilizzarla.
Ovviamente i 30ml finiscono in uno o due mesi se usata giornalmente su tutto il viso come trattamento di bellezza (provate ad utilizzarla al posto della crema notte e vedrete che pelle turgida, compatta e luminosa avrete la mattina) ma durano molto di più se usati per scopi più tecnici come schiarire macchie o aiutare un processo di guarigione.

Vale tutti i soldi che costa? sì, ogni singolo centesimo.

E voi l’avete mai provata? Avete altri prodotti prodigiosi da consigliarmi? Buon sbava sbava 😉

Annunci

43 pensieri su “La bava di lumaca: tutto quello che devi sapere su questo prodigio della natura.

  1. Ti confesso che iniziando a leggere il tuo post avevo come un senso di fastidio all’idea della bava di lumaca sul viso, ma devo dire che vedere le foto dei risultati prodigiosi sulla tua ferita mi ha convinta. La proverò per dare un surplus di idratazione alla mia pelle. Grazie per questa recensione!!

    Liked by 1 persona

  2. Devi sapere che io ho paura delle lumache, da buona subnormale, però effettivamente il risultato c’è e si vede ma secondo te, se la usassi sulla maledetta cicatriciazza del cesareo, essa si sistemerebbe un minimo?

    Mi piace

    1. ahahahahha scusa se rido ma…perché paura? sono innocue!!! xD comunque sinceramente credo che su cicatrici vecchie anni come smagliature il suo effetto si riduca ma non credo non faccia qualcosa…ti direi di provare ma sono conscia chr comunque sarebbero 29 euro da spendere con la consapevolezza di un salto nel buio: io proverei, massimo avresti un prodotto comunque ottimo come trattamenti di bellezza….ma forse non sarebbe meglio nel tuo caso una crema all’acido glicolico?

      Mi piace

      1. Ma non lo so, è da quando ero piccola, io veramente sono strana (o scema), ho pure paura delle farfalle >_> va bene, comunque sia follia a parte, forse sì, avrei bisogno di una crema all’acido glicolico, difatti mi hanno già suggerito un trattamento del genere anche se devo informarmi un attimo, purtroppo la mia cicatrice è bella grande per una serie di problemi con cui non voglio appallarti e sinceramente credo che in costume si vedrà moltissimo 😦

        Mi piace

    1. esatto! io anche avevo sentito che non era nulla di speciale ma con questa che è 100% i risultati li ho visti eccome…dipende comunque anche dal tipo di problematiche che jno vuole risolvere: se si ha solo un problema di luminosità della pelle credo basti anche una crema con basse concentrazioni di bava ma il problema è che poi le fanno pagare come una con altissime concentrazioni!!

      Liked by 1 persona

  3. Grazie per questa recensione! Avevo letto dei prodigi della bava di lumaca ma non mi sono mai decisa a provare prodotti del genere, anche perché, come dici tu, ce ne sono molti in giro ma io non sono proprio in grado di valutarne un minimo la validità, così a priori (sono ai miei primi passi nel mondo della cosmesi consapevole)

    Liked by 1 persona

    1. bhe è vero che vengono maltrattate xD comunque funzionerebbe senza dubbio ma è un tipo specifico di chiocciola che ha il massimo beneficio e dovresti darle da mangiare e farla vivere in un suolo biologico per non rischiare 😀

      Liked by 1 persona

  4. Arrivo un po’ tardi…..io l’ho provata qualche anno fa per eliminare i segni di alcune bruciature da epilazione (grrrrr mi viene ancora una gran rabbia a pensarci), fra tutte le cose che ho utilizzato è stata quella risolutiva, non si vede più nulla. Avevo utilizzato l’Elicina perchè me ne avevano dati vari campioncini, ma poi la farmacia dove andavo produceva “in proprio” e quindi per lo stesso prezzo la quantità era doppia. Per me promossa 100%

    Liked by 1 persona

  5. Ciao, ho letto il io articolo e mi ha molto rincuorata. Ho dei piccoli brufoletti nella zona del mento, e nonostante faccia la pulizia del viso periodicamente, quesi brufoletti non si cicatrizzano, li ho da più di 6 mesi e sono ancora lì. Pensi che la bava di lumaca mi possa essere d’aiuto? Ah, un’altra cosa…i tempi di cicatrizzazione non sono molto estesi, vero?

    Liked by 1 persona

    1. Ciao!! È un piacere leggere IL tuo commento. Purtroppo dipende anche dal tipo di pelle che hai e da cosa usi quotidianamente per detergerla. La bava di lumaca è ottima per cicatrizzare, anche I brufoli, ma se la tua pelle tende a cicatrizzare (come la mia), allora ci vorrà di più. Se il tuo problema sono solamente I brufoletti forse puoi provare con un prodotto apposito per I brufoli che ho già recensito, della delidea: costa meno della bava e li asciuga in fretta. Se vuoi qualche consiglio più mirato scrivimi su facebook, sulla.pagina che é più comodo 🙂

      Mi piace

  6. Salve a tutte!!! Anch’io sono un fans della bava di lumaca, ormai sono diversi anni che la uso e sinceramente non ne posso più fare a meno. Tra le molte marche ho scelto il GEL EPOKE, sia per la sua concentrazione (90%) sia per i suoi pochi ingredienti che la rendono naturale. E’ adatta per ogni tipo di pelle, è un prodotto unico e per questo può essere usata anche come contorno occhi. La consiglio a tutte…
    Un ringraziamento alle lumachine che ci permettono di rigenerare e rendere luminosa la nostra pelle…

    Liked by 1 persona

  7. Salve, a tutte… chiedo scusa ma sento parlare di bava di lumaca al 100% cosa ovviamente impossibile in quanto almeno deve contenere conservanti, e acqua.. in effetti se si controlla l’INCI contiene solo il 40% di bava di lumaca nettamente al di sotto di tante altre… quindi parliamo di un prodotto al 40% di bava di lumaca… vorrei solo capire come esce fuori questo 100% che può trarre in inganno il consumatore…

    Mi piace

    1. Se vai sulla pagina Facebook di “La natura siamo noi” sapranno sicuramente spiegarti tutto 🙂 Io mi ci sono trovata talmente bene che, ora che esco da una operazione chirurgica, ho ricomprato lo saprai proprio per le cicatrici 🙂

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...