Questa mattina mi sono svegliata in mood casalinga/pulizie di pasqua isteriche dunque dopo aver messo in ordine mi sono chiesta ” ma se dovessi stilare un elenco di prodotti naturali che non dovrebbero mai e poi mai mancare in una casa…quanto sarebbe lungo questo elenco?”: poco, molto molto poco.

Sono solo quattro infatti, secondo il mio modesto parere, i salva-vita naturali che se non hai in casa te li porto io dirrettamente perché dai, non puoi non averli, cioé dai, ma che sfigato sei no? -leggetelo come un’adolescente egocentrica milanese (che non me ne abbiano i milanesi, i love u and the madunnina)-

Ma bando alle insensatezze geografiche ed ecco quali sono e cosa hanno di tanto speciale i fantastici 4.

Il miele

miele proprietà

Da secoli conosciuto come “nettare degli Dei” , il miele oltre ad essere un alimento sano e completo (ottimo per gli sportivi) ha moltissimi utilizzi nella cosmetica e nei classici “rimedi della nonna” per via delle sue numerose proprietà: antisettico, emmoliente, tonificante, lenitivo e nutritivo, il miele è una vera e propria ricchezza naturale a portata di mano. Essendo un umettante naturale dunque dall’altissimo potere idratante, riesce a trattenere l’acqua ed attirarla a sè, diversamente dai prodotti che contengono grassi che appesantiscono capelli e pelle, il miele li rendende morbidi ed elastici senza ingrassarli. Il miele, in particolare quello balsamico al timo, è adatto anche per pelli problematiche che presentano acne o brufoli perché, applicato in loco, sfiamma e lenisce l’epidermide. Utilizzato da solo o combinato con altri ingredienti (per esempio con aspirina come schiarente per macchie del viso, cannella per pelli grasse e spesse, yogurt o polpa di frutta per pelli sensibili e secche) il miele viene utilizzato come maschera per il viso per una pelle luminosa e purificata oppure sui capelli come impacco pre-shampoo per chiome idratate, morbide e sane.

L’olio

image

Esistono moltissimi tipi di olii: da quelli più pregiati a quelli meno ognuno può essere utilizzato in casa per uso cosmetico. Olio di avocado, di macadamia, di albicocca, di jojoba, di vinaccioli, di rosa mosqueta, di semi e di cocco sono solo alcuni degli olii più utili nella routine di bellezza perché tutti hanno proprietà nutrienti, elasticizzanti, cicatrizzanti, antirughe, tonificanti: l’oro liquido è utile per tutti i tipi di pelle ma non per quelle acneiche perché l’olio ha una composizione molto simile al nostro sebo e questo non aiuterebbe una pelle che già ne produce in abbondanza. Per i capelli l’olio è consigliato per impacchi pre-shampoo per capelli grossi,trattati e secchi, in particolare quello d’oliva ma io preferisco un olio più leggero e facile da lavare come quello di cocco (come quello in foto che arriva direttamente dalla Thailandia). Siete a corto di struccante? l’olio è la soluzione economica ed adatta perché scioglie tutto il makeup, anche quello waterproof, senza inaridire la pelle, è ottimo anche per sciogliere la colla delle ciglia finte. In giro si legge di un utilizzo dell’olio come autoabbronzante ma è una pratica sconsigliata perché è un’autostrada per i raggi UV, così oltre a friggervi, invecchierete anche prima.

L’aloe Vera

image

L’aloe vera è una panacea per ogni male, un prodotto naturale indispensabile ed imprescindibile. La pianta dell’Aloe ha una storia millenaria tanto che si testimonia venisse usata da Mosè nel suo viaggio e da Cleopatra come cosmetico e dagli antichi babilonesi come rinforzante dentale unito all’argilla. L’Aloe è la polpa delle foglie della pianta grassa e può essere utilizzata direttamente estratta dalla foglia o lavorata e trasformata in gel: chi ha la fortuna di averla in giardino (la mia amica Diletta viene sfruttata anche per questo) può usarla a bisogno ma chi, come me, non ne ha può ripiegare sui gel in commercio. Dire che ha moltissime proprietà sarebbe scontato tanto quanto dire che viene utilizzata sia per utilizzo comsetico che culinario, ma così è: il succo di Aloe se assunto con costanza depura l’organismo, migliora la digestione, porta sali minerali e vitamine (in particolare la C e la E) a lubrificare le articolazioni e ad aumentare le difese immunitarie ma se applicato esternamente riesce ad accellerare il processo di cicatrizzazione, rigenerazione cellulare, idratazione profonda, sciogliere strappi muscolari ecurare ustioni. Per questo è ottima anche come crema viso per pelli asfittiche o grasse perché idrata, lenisce e cura l’epidermide senza la sensazione di pesantezza delle solite creme; ottima anche per i capelli per i quali aiuta la crescita diminuendone la caduta ed aumentando il volume. L’aloe Vera è una valida alleata sotto le lenzuola come lubrificante intimo! Infatti se acquistate un gel biologico e poco lavorato (come quello che utilizzo io in foto) può essere applicato anche sulle mucose intime: amó famolo ecobio!!! (altro che Durex!).

Gli olii essenziali

image

Gli o.e sono utilizzati in aromaterapia, cucina e cosmetica. Per pelle e cute gli oli essenziali sono unici ed altamente performanti ma contemporaneamente bisogna fare molta attenzione perché possono creare allergie e sfoghi (io ho la pelle sensibilissima d non mi è mai successo nulla) e per questo non vanno mai utilizzati puri se non in piccolissime dosi e in punti localizzati. Gli indispensabili sono senza dubbio: l’o.e di menta perché utile per distendere l’ansia e i muscoli, diminuire il mal di testa e aumentare la concentrazione se applicato su tempie e retro delle orecchie ma da il meglio di sé su cute grassa e con forfora perché tonifica e rinfresca donando volume alla chioma se unito allo shampoo abituale.
La lavanda è molto più tollerata dall’epidermide (dunque può essere utilizzata con meno precauzioni) ed è ottima come antizanzare naturale se applicato su polsi e caviglie (fidatevi che funziona io sono una preda amatissima da quelle maledette bastarde) o come aiuto a prendere sonno se viene applicato in gocce sul cuscino; le sue proprietà sono particolarmente sfruttabili per sfiammare e lenire la pelle,in particolare quella che presenta brufoli infiammati.
L’o.e. di tea tree è davvero funzionale come antibatterico e funghicida curando ed asciugando brufoli ed herpes se applicata nelle singole zone con un cotton fioc ma anche cute grassa e problematica se aggiunto allo shampoo. Il rosmarino è indispensabile per stimolare la crescita dei capelli e diminuirne la caduta se utilizatto con un olio come impacco pre-shampoo ma anche perfetto per massaggi stimolanti ed anticellulite se aggiunti ad una crema corpo.

Allora, quanti ne avete? quali vi mancano? buon cerca cerca 😉

Annunci

42 pensieri su “4 prodotti naturali che non possono mai mancare in casa.

      1. Scalare l’alberello del bradipo con le mani occupate da tutte quelle belle cose potrebbe rivelarsi difficile 😛
        Eppoi, dai!, il miele ce l’ho, il resto me lo faccio regalare… 😀
        Bacio
        Sid

        Mi piace

  1. Ti stra-quoto!!! L’OE di tea tree è un salvavita, gli oli se potessi li sposerei e il miele lo metto dappertutto. Anche sul gelato (al contrario della sottiletta, non so se ricordi la pubblicità. 😀 ). L’unica mia reticenza riguarda il gel d’aloe vera che mi piace “soltanto”, senza avermi ancora rubato il cuore. Ce la farà?

    Liked by 2 people

    1. assolutamente Sì!!!!!! il miele io lo mangio con qualsiasi cosa (mia madre dice che sono peggio di winnie the poo) ma l’aloe è impossibile non amarla!!! forse quando ti scottetai per il troppo sole imparerai ad amarla ahahahaha

      Liked by 1 persona

      1. Hahah, contando che sono un vampiro che evita il sole come la peste, toccherà impiegare il gel altrove. 😜 Lo uso al momento nello styling dei capelli (insieme all’olio di cocco e la spuma perché da solo me li “ingessava”, ma magari quello dipende dalla marca e non dal gel in sé. A casa ho piante d’aloe enormi e farò prossimamente l’esperimento del gel casalingo).

        Liked by 1 persona

      2. no in realtà ingessa un po’ ma solo se non faj attenzione alla quantità e al come lo metti (I capelli devono essere un pochino più che umidi)….per la marca io mi trovo davvero benissimo con quello della foto perché ho la certezza che sia puro e che posso volendo anche ingerirlo visto che tendo a metterlo anche sulle labbra quando le ho screpolate!

        Liked by 1 persona

      3. Purtroppo, usato da solo, non sono mai riuscita a trovare il dosaggio giusto. Una nocina più consistente ingessava, di meno era acqua fresca. Solo insieme a olio e mousse ha trovato la sua dimensione nella mia hair care routine. Sto appuntando le marche che mi state suggerendo, così finito il gel dell’Equilibra, o lo faccia in casa, o mi butto su due prodotti ampiamente utilizzati e recensiti da voi.

        Mi piace

      4. guarda fatlo in casa è fighissimo ma non verrà mai come quello in commercio perché per esempio va lavorato, in modo tale da non perdere le proprietà, in una stanza semi buia e ad una certa temepratura e il conservante che metti deve andare d’accordo con la consistenza gel dunque è un po’ macchinosa la faccenda xD

        Liked by 1 persona

      1. Beh io ricorro al sushi vegetariano 😉 e comunque non sei una persona orribile, non è certo questo a definirti, ci sono vegani insopportabili 😂 sulla forza d’animo sono d’accordo con te, nella mia esperienza trovo che la vera difficoltà non sia nel rinunciare ad alcuni alimenti ma nel relazionarsi con gli altri..

        Liked by 1 persona

      2. eh ma il sashimi è il sashimi ahahah comunque credo di essere sulla buona strada sono almeno 6 anni che non mangio carne il problema è solo sto maledetto sushi ahaha comunque assolutamente d’accordo ma maggior parte dei vegani mon si reggono…come gli onnivori s’altronde credo sia tutta una questione di educazione e tolleranza verso chi sceglie cose diverse dalle nostre!

        Liked by 1 persona

  2. Sono prodotti che in casa mia non mancano MAI!
    L’olio di cocco è formidabile, come struccante, come style per capelli… L’aloe vera è miracolosa. Gli oli essenziali sono strepitosi (ho mandorle dolci, tea tree, lavanda, ricino). E il miele… beh. il miele è divino!

    Liked by 1 persona

  3. Una cosa che a casa mia non manca mai è una crema per il cambio pannolino. La uso praticamente per tutto e non ho figli: brufoli infiammati, scottature, irritazioni varie ed eventuali, i gomiti e le ginocchia sempre troppo secchi e i piedi spesso screpolati, i geloni e le mani incartapecorite. Se non è troppo corposa e ho la pelle particolarmente secca la adopero anche come crema viso. Insomma, una mano santa per tante cose!

    Mi piace

  4. Io ho sempre una scorta di olio di cocco ma ultimamente ho rivalutato l’olio di noce 😀 nutre ed elasticizza la pelle ma rimane completamente asciutto! Gel d’aloe e tea tree oil ce li ho U_U però devo andare alla ricerca dell’ o.e. di rosmarino ._.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...