Shampoo-ecobio-noah-provenzali

Quando sono di fretta o sono in palestra ho bisogno di lavare I capelli con uno shampoo ma, poiché il mio cuoio capelluto si abitua subito, ho bisogno di alternarne diversI.
Ormai sono mesi (le confezioni sono quasi finite) che uso due shampoo sui quali ho le idee molto chiare tanto da farvene oggi un confronto: uno è un flop totale ed uno un top.
Premessa: I miei capelli sono fini con cuoio capelluto grasso dunque magari questi prodotti potrebbero andare bene per alcuni tipi di capelli o male per altri.

Parto con il FLOP : shampoo I provenzali al limone ed ortica con proteine del grano per capelli grassi.

INFO

  • 250 ml
  • prezzo sui 3/4€ se in offerta a meno (Acqua&sapone; Tigotá ecc)
  • cruelty free
  • confezione in plastica riciclata

Shampoo-provenzali-limone

Questo shampoo mi è stato regalato da mia madre e sono felice che ci abbia almeno provato ma…mammina cara questo no. No. No. No.
Parto dalla fragranza che è per me assurda in uno shampoo: un profumo di limone IDENTICO a quello del sapone per I piatti e non posso accettarlo in un prodotto naturale come non posso accettare il fatto che sia di un colore giallo limone fluorescente.
Ovviamente poi, come temevo, è sgrassante all’inverosimile (forse è proprio lo Svelto per piatti) tanto da lasciare I capelli simili alla paglia giá durante la detersione: la presenza delle proteine del grano dovrebbe garantire morbidezza alla chioma contrastando il potere sgrassante ma non è assolutamente vero, tanto che anche dopo l’asciugatura I capelli risultano rigidi e secchi come paglia per non parlare del cuoio capelluto che tira e prude. Il giorno dopo I capelli sono già sporchi per via dell’effetto rebound che assale il mio cuoio capelluto ogni volta che viene sgrassato troppo.
Pensavo che alternandolo ad altri prodotti sarebbe stato facile usarlo ma in ogni caso non è stato così e per questo devo bocciarlo su tutta la linea. Unico dispiacere nel bocciarlo è il fatto che sia cruelty free, la plastica del pack riciclata ed ovviamente con un buon inci.

Passiamo ora al TOP: shampoo Noah rinforzante alla lavanda per cuoio capelluto sensibile e lavaggi frequenti.

INFO

  • 250 ml
  • prezzo sui 5/7€ a meno se in offerta (Acqua&sapone o Tigotá)
  • fatto e formulato in Italia
  • con oli essenziali
  • formula naturale ( senza sls/parabeni/petrolati ecc) ma non ecobio

Noah-shampoo

La prima cosa che mi ha colpito dello shampoo Noah alla lavanda è stato il pack che non è di plastica riciclata (un grosso peccato) ma essendo molto morbida e per nulla rigida è molto comoda e permette zero sprechi di prodotto. La seconda cosa che mi ha colpito di questo shampoo è il profumo: vera lavanda, nulla di sintetico…perfetto per chi come me ama i profumi sinceri e non artificiali nei prodotti cosmetici. Grandissimo punto a favore é la presenza nella formulazione di veri oli essenziali di rosmarino, eucalipto ed ovviamente lavanda: questi o.e. sono perfetti per Rinforzare la chioma in modo naturale e funzionano benissimo sulla mia cute tanto da farmi cadere meno capelli da quando lo uso! Lo shampoo è trasparente, molto denso e per questo va diluito ( a differenza dello shampoo dei provenzali che è molto liquido) ma lava dolcemente I capelli senza aggredirli facendo anche una morbida schiuma: i capelli rimangono morbidi e leggeri all’asciugatura rispettando il cuoio capelluto. Facile da sciacquare questo prodotto Noah non ha alcuna pecca, lo consiglio a chi deve lavare I capelli con frequenza, li ha sottili e grassi alla cute. Assolutamente promosso!

 

E voi avete mai provato uno di questi prodotti? Quali sono i vostri top e flop per capelli? Buona detersione 😉

Annunci

42 pensieri su “Top&Flop : quale tra questi è il miglior shampoo naturale?

  1. Questi no, ma tempo fa avevo provato uno shampoo eco-bio per capelli grassi (anche i miei sono fini e grassi) che… non lavava!!! Chiedendo info, mi avevano risposto che i miei capelli dovevano abituarsi ai prodotti naturali e ci poteva volere anche qualche mese. E intanto io, secondo loro, dovevo andare in giro con i capelli unti??? Già, me li lasciava proprio unti… poi ho letto su vari siti che è qualcosa che capita spesso con gli shampoo bio, così sono tornata alle mie vecchie abitudini di prodotti chimici, ma che almeno lavano.

    Mi piace

    1. ehhhhh lo so è verissimo! I primi mesi è un disastro infatti il passaggio al bio dovrebbe essere qualcosa di graduale…passare da shampoo siliconici ad alcuni accettabili per poi passare al bio altrimenti davvero si va in giro con I capelli unti xD

      Liked by 1 persona

  2. Non avevo dubbi riguardo il flop! I Provenzali toppano in continuazione con gli shampoo. Io ho provato quello al karitè e vade retro! Capelli ridotti in paglia. L’odore era nauseabondo anche in quel caso. Mai più!

    Devo sbirciare meglio da Acqua e Sapone per trovare la Noah. Sei la seconda persona che recensisce i loro prodotti, lodandoli. 💪🏻💪🏻

    Liked by 1 persona

      1. ahahahahahaha quando le ho detto come mi sono trovata con questo shampoo mi ha detto “ma come io li adoro!! lo sai come mi trovo bene con quello al sapone di marsiglia!” ero indecisa se chiederle che problemi avessero I suoi capelli o se li avesse lavati davvero con quello shampoo….molte persone che ho sentito odiano questi shampoo dunque è lei che è anomala. u.u

        Mi piace

  3. Ho provato entrambi gli shampoo ma in versioni differenti, devo dire che anche a me quello dei provenzali non ha fatto impazzire.. Il Noah invece lo sto usando adesso, mi ritrovo in tutto quello che dici, il mio dovrebbe anche essere specifico per i capelli colorati ma effetti su questo sinceramente non ne ho notati.. Mi sembra però un ottimo shampoo che lava bene i capelli, promosso anche da me! 😉

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...